Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cilento in Folk: tre giorni di musica e tradizioni

Scritto da Redazione il 29 luglio 2014 in Cilento,Manifestazioni,Musica,Spettacoli,Territorio. Stampa articolo

cilento folkTutto pronto per la prima edizione di Cilento in Folk che venerdì 1 luglio apre i battenti. L’evento organizzato dall’Associazione Sponda Sud si tiene ad Altavilla Silentina, in località Cerrocupo.

Il verde delle colline che sovrastano la valle del fiume Calore, i Monti Alburni sullo sfondo e le Grotte di Castelcivita a pochi passi, si configurano come lo scenario perfetto per questo Festival che racconta la vera essenza del Cilento. Le melodie tipiche del Sud, la Tarantella cilentana, la Pizzica, la Tammurriata, saranno accompagnate da itinerari gastronomici di prodotti tipici locali come la ciambotta, la mozzarella di bufala campana, le melanzane ‘mbuttunate o il caciocavallo’mpiccato, i dolci tipici cilentani e tanto altro.

In programma anche percorsi culturali tra varie esposizioni di pittura, scultura, fotografia, illustrazione e la possibilità di partecipare a stage gratuiti di Tammurriata e Tarantella con i maestri musicisti (previa prenotazioni su pagina facebook ufficiale https://www.facebook.com/cilentoinfolk o dal modulo contatti del sito http://www.cilentoinfolk.com).

Per la serata di apertura sono attesi in piazza Ugo Maiorano e la Paranza dell’Agro con la loro tammurriata solare, “infuocata da vampe vesuviane”, i Briganti degli Alburni, che con oltre 50 membri animeranno il palco con musica etnico-popolare, e la pizzica salentina dei Turritopsis.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA