Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sala Consilina, folgorato per un furto di rame

Scritto da Redazione il 8 settembre 2014 in Cronaca,Territorio,Vallo di Diano. Stampa articolo

ospedale20di20polla202Sala Consilina, ieri un rumeno di 23 anni è stato abbandonato davanti all’ingresso del Pronto Soccorso dell’ospedale di Polla con gravi ustioni sulla parte superiore del corpo. Viste le sue condizioni, è stato poi trasferito in eliambulanza presso il Centro Grandi Ustionati dell’ospedale di Brindisi.
Il giovane è stato condotto in ospedale da un’auto con a bordo 2 persone che poi sono fuggite.

I carabinieri, analizzando i video di sorveglianza, sono riusciti ad individuare i due rumenti che hanno accompagnato il giovane. Stando alla ricostruzione dell’accaduto, le ustioni potrebbero essere state causate da una forte scarica elettrica a seguito del tentaivo di furto di rame .

In seguito alle indagini, i carabinieri hanno individuato nella zona industriale di Buccino una cabina Enel con evidenti segni di scassinamento, al cui interno sono stati rinvenuti il cellulare del giovane folgorato e una tenaglia che probabilmente doveva essere utilizzata per il furto di rame.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA