Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sicignano. È mistero sulla strage di bovini

Scritto da Redazione il 12 settembre 2014 in Animali,Cronaca,Territorio,Vallo di Diano. Stampa articolo

boviniSono circa una cinquantina i bovini avvelenati e molti di questi purtroppo, nonostante le cure, sono morti. Tutto questo sta avvenendo a Sicignano degli Alburni in località Valle Cupa, un’ampia area incontaminata che costeggia l’A3 e la basentana lungo il fiume Bianco.

A dare l’allarme a fine agosto era stato Giuseppe Fernicola, allevatore 56enne di Buccino, che racconta di come i suoi animali si stiano ammalando e uno alla volta stiano morendo. L’uomo ha allertato immediatamente l’Asl Salerno 2 di Eboli e il veterinario Felice Giglio, i quali stanno ancora facendo le analisi del caso per risalire alla causa dell’avvelenamento.

Per il veterinario potrebbe trattarsi di plasmosi, una malattia infettiva trasmessa ai bovini dagli insetti quali mosche, zanzare e zecche, il cui veleno influisce sul sistema immunitario. Fernicola però non ci vede chiaro e afferma che in 40 anni di lavoro non ha mai visto una cosa del genere e invita chi di dovere a eseguire i dovuti controlli sulla salubrità delle acque e dei terreni, in particolare nei pressi delle aree industriali.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA