Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Negro e Mendicino in coro: “Vittoria di cuore, ora tutti uniti per il Vigor Lamezia”

Scritto da Redazione il 14 settembre 2014 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

IMG-20140914-WA0013Maikol Negro ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa subito dopo la vittoria con l’Aversa Normanna. L’esterno è stato uno dei mattatori del match, con una doppietta che ha rimesso in piedi la Salernitana dopo il ripetuto doppio svantaggio. “E’andata bene, siamo stati bravi a recuperare una partita che si era messa male. I cambi sono stati importanti per rivoluzionare il punteggio. I titolari hanno sfiancato gli avversari e noi abbiamo avuto più spazio. Le vittorie nel finale non sono frutto degli uomini, ma del lavoro di tutta la squadra.  Forma fisica? Non ho i 90 minuti nelle gambe ma voglio continuare a lavorare e a mettere benzina nelle gambe. Dedica? Alla mia famiglia e a mio figlio”.

Fa eco all’esterno granata Ettore Mendicino, match winner anche oggi dopo il gol al 90′ contro il Martina Franca. “Tre punti importanti che ci danno tanta fiducia e che ci danno ancora più fame in vista del Lamezia. Non ho pensato molto alla panchina, ero tranquillo. Ho realizzato due gol in area, proprio lì dove volevo e dovevo migliorare. Non vedo l’ora di tornare ad allenarmi e continuare così. Non mi sento ancora al massimo ma voglio migliorare ancora. Questi gol non sono nessun messaggio per il mister, segno solo perchè voglio vincere questo campionato e regalare la B a questa grande piazza. Baratterei la vittoria del campionato anche con 9 gol, non ho nessun assillo di fare doppia cifra. Sono orgoglioso di aver fatto gol davanti a questa curva e voglio renderli sempre più felici”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA