Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Menichini: “Grande vittoria, questa squadra ha l’anima della sua tifoseria”

Scritto da Redazione il 14 settembre 2014 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

IMG-20140914-WA0007Leonardo Menichini, allenatore della Salernitana, ha parlato in sala stampa subito dopo la vittoria in rimonta dei suoi granata contro l’Aversa Normanna. “I cambi sono stati determinanti. Non sono legato ad un modulo, cerco di trovare la giusta alchimia per la squadra. Volevo partire con un certo modulo ma il campo sta dicendo tutt’altra cosa. A Martina abbiamo vinto in rimonta, oggi la ha dimostrato grande carattere e li ringrazio.

Mendicino? Non voglio fare un giudizio sui singoli ma il campo sta dicendo tante cose e io lavorerò in settimana per far sì che si parta con un clichè tattico diverso. L’Aversa ha fatto un’onesta partita, giocando di rimessa, e il primo gol ci ha tagliato le gambe. Sul 2-0 c’era un fallo su Bianchi ma la squadra non si è mai disunita. Partire con un certo schieramento ora come ora non comporta sicurezza per tutti i 90’. Meglio schierare alcuni giocatori quando l’avversario cala e cercare di vincere con queste individualità. Bisogna analizzare ciò che il campo mi sta suggerendo. Importante è cercare l’equilibrio giusto per essere compatti ed evitare contropiedi.

Rigore Gabionetta? Ho detto a Bianchi di far tirare Negro ma Gabionetta ha preso il pallone e ha voluto calciare. Lui non ha sbagliato per crampi, voleva solo realizzare la sua grande azione personale.

La squadra non molla mai, ha lo spirito della gente, della città e della curva che va ringraziata. Quando eravamo sotto senza di loro avremmo perso senza fare questa grandiosa rimonta. Godiamoci questa vittoria, siamo primi in classifica e abbiamo vinto una partita in un orario improbabile e rimontando un match che si era messa malissimo”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA