Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La cultura protagonista a Ravello

Scritto da Redazione il 19 settembre 2014 in Attualità,Costa d'Amalfi,Eventi,Territorio. Stampa articolo

ravello festivalRavello. Da sabato 20 settembre Ravello ospiterà il Forum Universale delle Culture con in programma una serie di convegni dibattiti ed eventi artistici e musicali a tema.

 L’apertura del Forum si terrà alle 17 presso Villa Rufolo con l’incontroForum delle Culture: il contributo di Ravello e della Costa d’Amalfi”, organizzato in collaborazione con il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali. Il convegno intende mettere in evidenza la natura, l’evoluzione e le prospettive dello scambio culturale tra la Costa d’Amalfi, la Campania ed i paesi mediterranei ed affrontare i temi del patrimonio culturale, con particolare riguardo agli aspetti della conservazione, della gestione e dell’utilizzo dei siti Patrimonio Universale dell’Unesco delle due sponde del Mediterraneo, ponendo a confronto diverse esperienze.

Il primo evento musicale in programma si terrà invece alle 19.55 presso l’Auditorium Oscar Niemeyer in cui si esibirà l’Orquesta Filarmònica de la Universidad Nacional de México.

A partire dal mese di ottobre sarà visibile anche la mostra dell’artista Manuel Cargaleiro, allestita a Palazzo Tolla; un percorso espositivo che include pannelli policromi, piastre, piatti, vasi e sculture in ceramica e che permetterà di ripercorrere le tappe fondamentali della vasta e poliedrica esperienza artistica del maestro portoghese.

“La considerazione di fondo- ha spiegato il sindaco Paolo Vuilleumier – è che la costiera amalfitana conserva segni preziosi e precisi della cultura islamica che risulta opportuno conoscere e valorizzare, per riattivare il dialogo interculturale e fare di questo scambio uno strumento di sviluppo e di pace. Tutto si inserisce perfettamente nel programma del Forum delle Culture, fortemente focalizzato sui siti Unesco, all’insegna dell’interculturalità”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA