Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

De Luca: “Dobbiamo mettere in piedi un progetto sicurezza per la Campania”

Scritto da Redazione il 19 settembre 2014 in Politica. Stampa articolo

Vincenzo De Luca (Pd)Salerno. Il Sindaco De Luca ospite del programma Salerno Città Europea” in onda su Lira Tv ha espresso le sue opinioni sulle principali vicende di attualità.

Il sindaco si è dimostrato soddisfatto del risultato del referendum in Scozia dichiarando che “la Gran Bretagna resta la patria della democrazia”, sottolineando che “da noi, invece, immaginare popoli diversi all’interno della cosiddetta Padania è veramente un’idiozia. L’augurio è che in Europa ora ci si concentri sulle questioni vere: la ricaduta di quanto sta accadendo in Medio Oriente e le grandi questioni dello sviluppo economico e della creazione di lavoro”.

De Luca è ottimista sulle azioni che il Governo può mettere in atto per risolvere la crisi “ Qui il Governo va aiutato a produrre risultati, mentre ho la sensazione che ampi settori della società italiana fanno il tifo per il fallimento del Governo. – ha evidenziato il primo cittadino – Ci sono state di certo delle ingenuità nel modo in cui alcune vicende sono state presentate, ma i problemi si possono risolvere in modo equilibrato”.

La tematica della crisi è strettamente collegata con quella del lavoro. De Luca si dimostra un renziano convinto nel sostegno alle politiche del lavoro promosse dal Premier e si schiera con i sostenitori delle modifiche dell’articolo 18.

Molto critico, invece, De Luca sulla questione delle province, di cui vorrebbe la totale abolizione, e sulla gestione negli ultimi anni della regione Campania, a cui rimprovera, tra le altre cose, l’assenza di una seria politica sociale e il disinteresse dimostrato, in questo difficile frangente di crisi, riguardo le produzioni bufaline e ortofrutticole in seguito all’emergenza rifiuti che ha portato ad una concorrenza molto forte da parte del centro-nord.

Le drammatiche vicende degli ultimi giorni sono una testimonianza del calvario che affrontano quotidianamente tante aree della Campania, ed in particolare dell’area napoletana e casertana. In alcune zone è diventato difficile vivere, si ha la sensazione che lo Stato davvero non ci sia più e il clima di paura che pesa sulle famiglie è insostenibile” – ha dichiarato De Lucs sul tema della sicurezza –  “La battaglia è difficilissima, perché negli anni si è diffusa una certa tolleranza verso l’illegalità. Dobbiamo mettere in piedi un progetto sicurezza per la Campania”

Previsti investimenti per il miglioramento della città di Salerno, tra cui la strada di collegamento tra il rione Petrosino e la tangenziale e tra il lungomare e Piazza della Libertà ed il progetto del wifi- gratuito. Investimento che non solo miglioreranno la vita dei cittadini ma potranno essere un incentivo per il turismo: oltre 80 navi da crociera sbarcano in città; il flusso di croceristi dal 2007 è decuplicato.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA