Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Procura apre un’inchiesta sugli insulti al vescovo durante la processione di San Matteo

Scritto da Redazione il 23 settembre 2014 in Attualità,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

san matteo salernoSalerno. Vuole vederci chiaro la Procura di Salerno in merito alla vergognosa serata della processione di San Matteo e ha aperto un’inchiesta. I reati ipotizzati vanno dal turbamento di funzione religiosa alle offese a un ministro di culto.

La procura ha incaricato gli agenti della Digos di effettuare le indagini. Ieri sono stati visionati vari filmati riguardanti lo svolgimento della processione, durante la quale pesanti, e spesso violenti, insulti sono stati rivolti al vescovo Luigi Moretti.

La Polizia vuole chiarire anche la questione relativa all’apertura delle porte della Comune per consentire ai portatori di entrare nell’atrio della Casa comunale, nonostante il divieto delle autorità religiose. Indagini anche sull’accensione dei fuochi pirotecnici nei pressi della spiaggia di Santa Teresa ad opera di privati cittadini, che avrebbero potuto violare il testo unico di legge di Pubblica Sicurezza.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA