Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Due arresti per fermare il nuovo commercio di anabolizzanti

Scritto da Redazione il 25 settembre 2014 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

IMG_20140925_102429_1Battipaglia. Continua l’azione dei dei Carabinieri del del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia e della Stazione di Montecorvino Rovella per risalire ai canali di rifornimento di un vasto giro di commercio illegale di sostanze anabolizzanti.

Sono stati portati a termine 2 importanti arresti: ieri notte è stato fermato un pregiudicato di Battipaglia e successivamente un 24enne residente a Montecorvino Rovella e gestore di un noto bar nella frazione Macchia.

Le indagini hanno portato al sequesto di un discreto quantitativo di cocaina e di 20 fiale di Testovis, farmaco anabolizzante per uso veterinario.

Nel bar dell’arrestato, tra barattoli di Nutella e creme pasticcere, sono stati rinvenuti 3 grammi di cocaina, suddivisi in singole dosi e  cinquantatre fiale di farmaci steroidi anabolizzanti di varie marche.

Negli ultimi tempi, il giro di anabolizzanti veterinari sta diventando sempre più vasto: nonostante la somministrazione sia destinata esclusivamente agli animali e se assunti dall’uomo possano portare gravi problemi di salute, sono molto ricercati nelle palestre per la velocità con cui stimolano la crescita delle masse muscolari. 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA