Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Maserati ed Ermenegildo Zegna insieme per la nuova Maserati Ghibli SQ4

Scritto da Redazione il 3 ottobre 2014 in Auto,Rubriche. Stampa articolo

maseratiCosa nasce dall’unione di due storici marchi simboli del lusso e della qualità? La  Maserati Ghibli S Q4, realizzata dalla Case del Tridente, ma vestita da Ermenegildo Zegna.

Nessun dettaglio è lasciato al caso. La carrozzeria è verniciata in una nuova tinta tri-strato e anche i cerchi da 20” prevedono un colore sviluppato ad hoc; gli interni sono stati concepiti per offrire la massima espressione di stile e distinzione, con uno schema colori a contrasto che si concretizza nell’accoppiamento tra finissima pelle e preziosi filati Zegna.

La vettura è caratterizzata all’esterno dal nuovo ed esclusivo colore Azzurro Astro; la tecnologia produttiva basata su 3 strati di pigmento conferisce profondità, brillantezza e cangianza che si esalta nei passaggi dai toni dell’azzurro, nel punto di luce, fino ad arrivare al grigio cenere nei punti d’ombra. Grazie ai pigmenti di alluminio utilizzati per questa speciale tinta vengono esaltate le linee della vettura ed evidenziati i profili muscolosi della carrozzeria; la scolpitura viene magnificamente risaltata dal colore, mentre il trasparente superficiale dona brillantezza e profondità.

Come nella migliore tradizione sartoriale, binomio elettivo tra Maserati e Zegna, è sugli interni che si è concentrato gran parte dell’esercizio stilistico. L’esperienza condivisa su Quattroporte Zegna Limited Edition, ha permesso a Ermenegildo Zegna di sviluppare un tessuto in pura seta, capace di far coesistere morbidezza e sobrietà con un look elegantemente tecnico e di altissimo impatto visivo.

Alla pelle color cuoio Poltrona Frau si accosta la seta Ermenegildo Zegna micro-chevron, con un pattern capace di caratterizzare profondamente l’abitacolo. La seta, già sofisticata di per sé, viene impreziosita dalla lavorazione artigianale del ricamo macro-chevron e rifinita dai cadenini del sedile. Anche sul pannello porta il jersey di seta sale-pepe in abbinamento viene arricchito dal ricamo a coste alternate.

Sui sedili, alla parte esterna in finissima pelle color cuoio con cuciture a contrasto in grigio chiaro, è abbinato un inserto centrale in seta con trama micro-chevron a cannelloni verticali che fodera seduta e schienale; all’interno di quest’area il cannellone centrale, bordato da cadenini in pelle, ha una particolare trama macro-chevron che conferisce tridimensionalità, morbidezza e aspetto tecnico.

Sui pannelli porta la specchiatura centrale rivestita in Jersey di seta Zegna è impreziosita da una confezione con cannelloni diagonali, ornati da cuciture tono su tono con ricamo a coste alternate. Lo stesso tessuto riveste l’imperiale della vettura, i montanti alti e le pantine parasole, quest’ultime rifinite dall’etichetta con grafica Ermenegildo Zegna “Exclusively for Maserati”. La preziosità e ricercatezza degli interni si esprime anche attraverso la confezione del poggiatesta, con tridente ricamato e filo in contrasto.

Negli interni un richiamo alla dinamicità del concept è dato dai pregiati inserti decorativi in carbonio lucido, che trovano applicazione sull’imponente tunnel centrale e sui pannelli porta; il materiale, grazie al twill dalla trama complessa e allo spessore del trasparente, accentua la percezione dinamica, tecnica e di altissima qualità dell’abitacolo.

Ulteriori dettagli unici, riservati a questa vettura, sono rappresentati dai sovra-tappeti neri con inserto in pelle dove appare la scritta Ghibli ricamata, rifiniti dalla bordatura in pelle color cuoio e bottoni in alluminio fresato dal pieno per l’ancoraggio al pavimento dell’auto; anche sulla soglia delle portiere i battitacco sono specifici e preziosi: in alluminio fresato dal pieno, satinati, con inserto in carbonio lucido e firma Maserati. Immancabile l’esclusiva targhetta Ermenegildo Zegna Edition, applicata sul montate centrale esterno e sul tunnel che separa i sedili anteriori.

Per quanto riguarda le prestazioni, la vettura è spinta dal performante V6 Twin-Turbo da 410 CV, dotato di trasmissione a quattro ruote motrici “Q4”, capace di uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi, anche grazie ai 550Nm di  coppia massima, e in grado di raggiungere la velocità massima di 284 km/h.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA