Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Perquisizioni all’INPS. Truffa per 50 milioni di euro

Scritto da Redazione il 3 ottobre 2014 in Agro Nocerino,Cronaca,Territorio. Stampa articolo

InpsPagani. I carabinieri di Nocera Inferiore hanno effettuato delle perquisizioni nella sede centrale dell’IPS a Roma per acquisire i file relativi ai pagamenti di indennità previdenziali per una trentina di società di pulizia che operano a Pagani, dove tra il 2012 e il 2014 sono stati scoperti circa 9mila rapporti di lavoro fittizi.

La perquisizione è stata disposta dal pm Roberto Lenza che ha incaricato i carabinieri di Nocera Inferiore. Nel 2012 furono arrestati 27 imprenditori e diversi dipendenti delle ditte al centro delle indagini. Si scoprì che molte società che percepivano indennità dall’INPS erano inesistenti o avevano un numero di dipendenti spropositato, che usufruivano di indennità di disoccupazione e maternità. Per la Procura la truffa si aggirerebbe intorno ai 50 milioni di euro.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA