Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Campilongo dice no alla Paganese. Arriva Andrea Sottil

Scritto da Redazione il 7 ottobre 2014 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

sottilPagani. Rimane vacante la panchina della Paganese dopo l’esonero di Stefano Cuoghi. Il candidato principale a prendere in mano la squadra, Sasà Campilongo, non è riuscito a trovare un accordo con la società. “Voglio ringraziare la società, Trapani e D’Eboli per aver pensato al sottoscritto – dice Campilongo – sono giunto all’appuntamento con tanto entusiasmo, perché Pagani è una piazza importante nel panorama calcistico campano e non solo, come ribadì in estate, ma non ci sono stati i presupposti per accettare l’offerta della Paganese”.

Oltre all’aspetto economico, il disaccordo si è verificato sulla decisione della Paganese di non consentire a Campilongo di lavorare con il suo staff di fiducia, composta dal dal preparatore dei portieri Franco Cotugno e da quello atletico Armando Fucci. Quei ruoli, infatti, sono occupati dagli ex collaboratori di Cuoghi.

Pochi minuti fa la società azzurrostellata ha difuso la notizia ufficiale dell’ingaggio di Andrea Sottil. Ad affiancare l’allenatore, la scorsa stagione al Cuneo, ci sarà Enrico Busolin come preparatore atletico.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA