Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ebola: pronta una camera di isolamento al Ruggi di Salerno

Scritto da Redazione il 11 ottobre 2014 in Attualità,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

l43-ospedale-ruggi-aragona-130218134928_bigSalerno. È stata allestita all’ospedale Ruggi di Salerno una camera di isolamento per malati di Ebola. Si tratta di una misura esclusivamente preventiva, in quanto al momento non risultato casi di Ebola presenti nel territorio salernitano. La decisione di preparare una camera di isolamento è stata dettata anche dal fatto che Salerno è un punto di arrivo per molti migranti provenienti dall’Africa, il luogo che al momento presenta il più alto numero di persone contagiate dal virus.

Al momento in Italia ci sono solo due centri pronti per gestire l’emergenza Eboli, l’ospedale Spallanzani di Roma e il Sacco di Milano. «Abbiamo attivato una procedura dovuta – ha detto il direttore generale del Ruggi, Vincenzo Viggiani, a Telecolore – dettata anche dal fatto che in città arrivano continui sbarchi di migranti. Che, comunque, sono già monitorati a bordo. Oltre la camera contumaciale, c’è stata una riunione in azienda proprio su questo tema che ha assunto la decisione di avviare la formazione di personale proprio per affrontare questo tipo di emergenze”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA