Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

De Luca sulla Provincia: “Non sarà più una sezione di partito”. Caldoro:”De Luca esperto comunista”

Scritto da Redazione il 14 ottobre 2014 in Evidenza,Politica,Territorio. Stampa articolo

De lucaSalerno. Non si fa attendere la risposta di Vincenzo De Luca alle critiche che il Governatore Stefano Caldoro aveva mosso un paio di giorni fa al sindaco di Salerno. Accusato di “fare poco per il sociale” e che qualche festa in meno procurerebbe i soldi da spendere per i più deboli, De Luca ha bollato come “osservazioni volgari” le parole del governatore.

Ospite della trasmissione radiofonica di Radio Alfa, il primo cittadino ha voluto precisare che il Comune di Salerno investe 60 euro per cittadino quando la legge regionale prevede solo 7 euro. È anzi la Regione, dice De Luca, a fare trascurare le politiche sociali.

Il sindaco interviene anche sulla elezione a Presidente della Provincia di Canfora, affermando che “la Provincia non sarà più una sezione di partito” come avvenuto negli ultimi 5 anni. Per Caldoro, invece la sconfitta è figlia di “lavoro molto intenso del sindaco Vincenzo De Luca, esperto comunista , che mette zizzania“. Per il Governatore le responsabilità sono da ricercare anche nelle divisioni interne al centrodestra, ma sono state acuite dal sindaco di Salerno “con la sua capacità di esperto comunista è riuscito a fare una cosa complicatissima da realizzare.Vincere con il 39% dei consensi”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA