Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, De Liguori debutta e salva gli azzurrostellati. Con il Melfi termina 2-2

Scritto da Redazione il 19 ottobre 2014 in Calcio,Evidenza,Paganese,Sport. Stampa articolo

Altro pari in rimonta per la Paganese di mister Sottil. Gli azzurrostellati infatti strappano un sofferto pari con il Melfi dopo il doppio svantaggio causato da una doppietta del giovane Giacomarro. Subito decisivo De Liguori, neo arrivo in casa Paganese, capace di realizzare il gol del pari.

Il match è subito molto combattuto, con Sottil che schiera Girardi e non Bernardo nel ruolo di prima punta. Proprio il bomber napoletano ha subito una buona occasione che però manda a lato da buona posizione. Il Melfi risponde subito con Fella, prodigioso è Vinci a salvare Marruocco, prima di trovare il gol del vantaggio con Giacomarro, bravo a ribadire in rete una corta respinta dell’estremo difensore locale.

Sottil corre subito ai ripari e schiera De Liguori all’inizio del secondo tempo ma, proprio l’ex Savoia, sbaglia tutto in apertura di tempo e regala a Berardino la possibilità di servire l’infallibile Giacomarro per il clamoroso 0-2. Sottil butta dentro anche Bernardo e la squadra di casa si rianima con Caccavallo, bravo a superare Perina con un pregevole pallonetto. La Paganese spinge, mette alle corde il Melfi, e trova il pari con De Liguori al 76′, con tiro dal limite sporcato da un difensore ospite. Nel finale il Melfi difende con i denti il pari mentre la Paganese, sfiancata dalla rimonta, si accontenta di muovere la classifica.

MARCATORI: 40′ pt, 1′ st Giacomarro, 19′ st Caccavallo, 31′ st De Liguori

PAGANESE CALCIO 1926: Marruocco, Vinci, Bocchetti, Calamai (31′ st Armenise), Tartaglia, Moracci, Deli (3′ st Bernardo), Baccolo (1′ st De Liguori), Girardi, Caccavallo, Herrera. A disp.: Casadei, Paterni, Armenise, De Liguori, Bergamini, Malcore, Bernardo. Allenatore: Sottil

A.S. MELFI: Perina, Guerriera, Amelio, Dermaku, Di Filippo, Spezzani, Tundo (31′ st Colella), Giacomarro (15′ st Agnello), Caturano, Berardino, Fella.A disp.: Gagliardini, Annoni, Colella, Agnello, Libutti, Lepre, Chiumarulo. Allenatore: Bitetto

Arbitro: De Angeli Paride (Abbiategrasso)

A.A.:  Scarpa Mattia (Reggio Emilia) – Saccenti Alessio (Modena)

Note: Spettatori 800 circa

Angoli: 4-2

Recuperi: 0′ pt, 4′ st

Ammonizioni: Vinci, Fella, Girardi, Marruocco, Dermaku

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA