Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Intascavano soldi per non multare i camionisti. Inizia il processo per i 5 agenti

Scritto da Redazione il 20 ottobre 2014 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

polizia-stradaleEboli. Inizia oggi il processo a carico di cinque agenti della Polstrada di Eboli che sono accusati di aver intascato mazzette da sette camionisti. Gli agenti erano disposti a “chiudere un occhio” sulle irregolarità stradali in cambio anche di poche decine di euro, tra i 50 e i 100.

A denunciare gli agenti un autotrasportatore vittima dell’esborso illegale. L’inchiesta condotta dal pm Carmine Olivieri si è servita di intercettazioni ambientali nelle auto dei poliziotti sospettati.

Tra i sedici episodi incriminati, quello di un tir fermato contromano in autostrada all’altezza di Lancusi. Al camionista vennero chiesti dei soldi per evitare multa e depenalizzazione di punti sulla patente.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA