Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arrestato il secondo uomo dell’incendio dell’escavatore

Scritto da Redazione il 24 ottobre 2014 in Cronaca,Evidenza,Picentini,Salerno. Stampa articolo

antincendio boschivoMontecorvino Rovella. Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Montecorvino Rovella hanno arrestato anche il secondo pregiudicato autore dell’incendio di un escavatore avvenuto in un cantiere di Montecorvino Rovella la notte del 10 settembre 2012.
I due complici, durante il tentativo di estorsione, erano già stati colti in flagranza e arrestati dagli uomini guidati dal Maresciallo Solimene e del Tenente Giglio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia.
Dopo il primo complice, arrestato qualche giorno fa e che sconterà il residuo di pena ai domiciliari, oggi i Carabinieri hanno portato al carcere di Salerno anche il secondo, M.M., 54enne che, fino ad ora in libertà, sconterà da oggi la condanna per intero.
I due pregiudicati, ritenuti vicini ad ambienti della criminalità organizzata locale, dovranno scontare quindi una condanna a tre anni e cinque mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Salerno.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA