Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pretendeva l’affitto per le piazzole dalle prostitute: arrestato

Scritto da Redazione il 29 ottobre 2014 in Cilento,Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

prostituteSalerno. Arrestato, in seguito ad un’ordinanza della Procura di Salerno, M.C.C. 27enne rumeno, con l’accusa di estorsione aggravata e rapina ai danni di alcuni prostitute.

Le indagini condotte dai Carabinieri di Battipaglia, infatti, avevano individuato un gruppo di rumeno che avevano messo su un vero e proprio racket delle piazzole tra i comuni di Battipaglia e Pontecagnano. Le donne, infatti, dovevano pagare una sorta di affitto per poter stare in quelle zone; in questo modo i malviventi avevano un giro di affari piuttosto fruttuoso, guadagnando in media 900 euro da ogni prostituta.

In caso di mancato pagamento, le donne venivano picchiate e minacciate con pistole e coltelli e proprio questi atteggiamenti violenti hanno spinto alcune prostitute a rivolgersi ai Carabinieri e denunciare la situazione.

M.C.C. risultava ricercato da 2 anni e alla fine è stato localizzato in Romania e poi scortato con un aereo di linea a Fiumicino da cui poi è stato condotto nel carcere di Rebibbia.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA