Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, zebrette sconfitte a Sorrento. Decide Caraccio

Scritto da Redazione il 2 novembre 2014 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

Cade la Battipagliese. Il Sorrento del Pampa Sosa ferma la corsa delle zebrette e infligge la prima sconfitta a mister Corino sulla panchina della squadra campana. Decide Caraccio, bravo a battere De Marino nel finale del primo tempo.

La partita inizia con le due squadre che non regalano grandi emozioni e, complice il gran caldo, non alzano i ritmi. Il Sorrento ci prova per primo con un colpo di testa di Maio sugli sviluppi di un corner, poi è Odierna a provare il grande gol ma la sua conclusione non crea problemi a Lombardo. Al 28′ però il Sorrento passa. Caraccio prende palla e fa partire un destro rasoterra che fa secco De Marino. Il gol taglia le gambe alla Battipagliese, incapace di reagire e addirittura rischia di capitolare di nuovo su due tentativi sempre del solito Caraccio.

La ripresa si apre subito con due sorprese di formazione. Dentro Aprile e Minnucci, fuori Botta ed Odierna. Le zebrette si lanciano subito alla ricerca del pari e l’occasione clamorosa capita sui piedi di Esposito che a tu per tu con Lombardo prova un pallonetto senza tanti pretese. Corino alza il baricentro della squadra e tenta il tutto per tutto per raddrizzare il match. Le zebrette provano a spingere ma il Sorrento tiene bene e respinge colpo su colpo le iniziative degli ospiti. Nel finale ci prova Aprile, ma la palla si perde sul fondo. La squadra di Sosa continua a controllare il match e al triplice fischio finale può festeggiare.

Sorrento: Lombardo, La Rosa, Visciano, Ferraro, Visone (dal 24′ Iuliano), Garbini, Caldore (dal 71’Esposito) , Alison, Caraccio, Pasini, Maio. (A disposizione: Perrino, Gabbiano , D’Ambrosio,  Polichetti, Volpe, Carpenito, De Simone, Esposito).

Battipagliese: De Marino, Pastore, Fiorillo, Maisto, Maraucci, Gordillo, Botta (dal 45′ Aprile), Scuotto, Esposito, Leone (dal 73′ Di Matera), Odierna (dal 45′ Minnucci). (A disposizione: Rinaldi, Cavallaro, Draghetti, Volpe, Viscido, Signorelli).

Arbitro: Daniele Paterna di Teramo .

Reti: 29’pt Caraccio

Ammoniti: Alison (S), Botta (B)

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA