Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Orrore nel Cilento. Abusi sessuali su una disabile

Scritto da Redazione il 3 novembre 2014 in Cilento,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

AbusiMoio della Civitella. L’accusa infamante per un 40enne di Moio della Civitella è quella di abuso sessuale ai danni di una giovane ragazza disabile di Vallo della Lucania. L’episodio sarebbe accaduto ai primi di ottobre nelle campagne circostanti il paese. I due pare che già si conoscessero e approfittando dell’inferiorità fisica e psichica della ragazza, il 40enne l’avrebbe convinta a seguirlo in un luogo appartato e avrebbe abusato di lei.

Dopo la denuncia presentata ai carabinieri si sono svolte le indagini che hanno portato all’arresto dell’uomo su disposizione della Procura di Vallo della Lucania. Il fermo è avvenuto alle prime luci dell’alba per il 40enne già noto alle forze dell’ordine per il reato di sfruttamento della prostituzione.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA