Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Menichini sorride: per il Catanzaro recuperati tre titolari

Scritto da Redazione il 7 novembre 2014 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Salernitana-Poggibonsi più festa promozioneArriva qualche buona notizia dopo l’ecatombe che ha colpito la Salernitana. Durante la sessione d’allenamento svolta ieri pomeriggio al “Volpe” Menichini ha potuto riabbracciare tre titolari, a lungo out per infortunio. Si tratta di Andrea Nalini, Alessandro Volpe e Denilson Gabionetta. L’esterno, uscito malconcio dalla gara persa all’Arechi contro il Lecce, accusa ancora un po’ di dolore alla caviglia ma, salvo ulteriori problemi dell’ultim’ora, sarà convocato per il match di domani pomeriggio contro il Catanzaro. Stessa sorte toccherà anche a Volpe e Gabionetta, che hanno smaltito del tutto i rispettivi problemi e sono recuperati quantomeno per la panchina.

Menichini recupera così pedine importanti, viste anche le indisponibilità di Bovo e Trevisan per squalifica. Il tecnico granata potrebbe riproporre il solido 3-5-2 messo in campo contro il Matera, riconfermando quasi in toto l’undici capace di ritrovare la vittoria in campionato domenica scorsa. Bianchi dovrebbe sostituire Trevisan e completare il terzetto difensivo con Tuia e Lanzaro. Sulle fasce spazio a Franco e Colombo, recuperato dal problema fisico accusato mercoledì, mentre a centrocampo Pestrin e Favasuli saranno affiancati da Giandonato, in vantaggio su Castiglia e Nalini, a sorpresa schierato ieri nel ruolo di mezzala. In avanti tutto ruoterà sulle giocate del duo Negro – Calil. Il tecnico però non ha accantonato del tutto il 4-3-3, anzi. Tutto dipenderà dalle condizioni di Nalini e Gabionetta. In caso di risposte positive dalla rifinitura di oggi, possibile che Colombo scali largo a destra in difesa, al posto di Bianchi, con Calil punta di diamante di un tridente completato da Negro e uno tra l’ex Virtus Vecomp e l’ex Crotone.

Non sarà invece del match Ciro Ginestra. Il “cobra” ieri non si è allenato con la squadra e ha svolto solo fisioterapia. Gli esami diagnostici hanno evidenziato una elongazione a carico del flessore destro che lo terrà fermo almeno 7-10 giorni.

Intanto ieri a Firenze si è svolto il sorteggio per stabilire la squadra che giocherà in casa gli ottavi di finale di Coppa Italia. La Salernitana sarà ospite del Cosenza nel match che si disputerà il 26 novembre. Nelle prossime ore la Lega Pro renderà ufficiale anche l’orario del match.

Sabato Romeo

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA