Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Luci d’Artista: l’aurora boreale conquista Salerno

Scritto da Redazione il 7 novembre 2014 in Cronaca,Eventi,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

15476_10152780153703257_8259686561449717620_nSalerno. Oggi pomeriggio, il Sindaco Vincenzo De Luca ha dato il via, nella “favolosa” Villa Comunale di Salerno, alla kermesse delle “Luci d’Artista”, accompagnato da Tullio De Piscopo, artista e cantautore partenopeo, e Maurizio Casagrande, che a Salerno oramai è di casa, con cui è stato fianco a fianco lungo tutto il percorso che ha inaugurato l’accensione delle luminarie 2014.

Con un lieve ritardo di circa un quarto d’ora rispetto all’ora prevista per le 17, il percorso fantastico ha avuto inizio con l’accensione del “Giardino incantato” in Villa tra i personaggi fiabeschi di “Cenerentola e Peter Pan”,  ha proseguito poi, passando tra gli “Angeli e le Nebulose” di Piazza Duomo, il Dragone di Piazza Sant’Agostino, il “Giardino di Ghiaccio” di Largo Campo e il “Sistema Solare” con pianeti e meteore di Piazza Flavio Gioia, verso l’attesissima “Aurora Boreale” di Coso Vittorio Emanuele, fino “all’Orsa tra i Ghiacci” di Piazza Mons. Grasso, nella zona orientale di Mercatello.

Molti temi nuovi quest’anno, soprattutto in villa, dove troviamo, tra i preferiti dei bambini, la zucca-carrozza di Cenerentola,tridimensionale, trainata da 4 cavalli in grandezza naturale, il Vascello Pirata di Peter Pan, grande nave pirata 3D, con alberi maestri e vele in microluci a Led, e la meravigliosa Aurora Boreale del corso, creata con decine e decine di pannelli sui qualisono fissati centinaia di elementi iridescenti decorativi di varie forme. Nell’insieme ogni fondale crea una sorta di onda che, illuminata da proiettori a Led, ricorda l’aurora boreale delle notti nordiche.

Un “viaggio magico” insommaquello delle Luci d’Artista di quest’anno, “una favola dedicata soprattutto ai bambini e alle famiglie, che si sviluppa nelle strade, nelle piazze, nei giardini della nostra città creando un’atmosfera magica ed incantata”, ha detto il Sindaco soddisfatto e orgoglioso di “un evento che ha richiamato e richiamerà milioni di visitatori in totale serenità e sicurezza. Diamo con questa organizzazione un contributo straordinario – in un momento economico complesso – a tutta l’economia della città e dell’intera Campania.”

Luci d’Artista diventa così per il primo cittadino un messaggio di solidarietà e speranza per l’Italia, che con la forza della bellezza può superare le decadenza di un momento difficile come quello che sta attraversando il paese e permettere all’Italia di ritrovare il giusto ruolo sulla scena internazionale per cultura e creatività.

Quasi per rafforzare questo messaggio, De Luca ha invitato all’inaugurazione anche Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, il tifoso napoletano morto in seguito agli scontri di Tor di Quinto lo scorso 3 maggio a Roma. “Non è il primo anno che vengo a Salerno. Conoscevo già le luci ma sono tornata volentieri per l’invito del sindaco, nonostante non abbia molti stimoli quest’anno. Il messaggio che parte da questa città? Che in Campania abbiamo dei posti meravigliosi e stasera tenterò di godermi queste luci, magari ritornandoci quando potrò assaporare ancor meglio le luci e i colori di questa bella città”.

Innamorato di Salerno anche l’attore comico Maurizio Casagrande, che ha scelto la città come location natalizia per le riprese del suo nuovo film, a partire da dicembre fino a Gennaio del 2015: “Mi sono innamorato di Salerno l’anno scorso dopo 8 ore di cammino. Mi facevano male i piedi, ma ho vissuto una magia di emozioni. Felicissimo di essere qui stasera a testimoniare anche per non c’è stato ed ha sbagliato”.

Per rendere l’organizzazione migliore quest’anno, a partire dal 15 novembre, sarà attivo un “Nuovo Piano Mobilità” in vista del flusso turistico previsto:

Inoltre tutte le informazioni utili (prenotazione parcheggi, potenziamento orari Metropolitana, servizio navette e dispositivi di traffico, indicazioni per raggiungere la città) potranno essere richieste inviando una mail muoversi@comune.salerno.it

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA