Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, i convocati per Reggio. Menichini: “Gara impegnativa, ci vorrà tanto sacrificio”

Scritto da Redazione il 14 novembre 2014 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

menichini_SalernitanaManca poco e poi sarà il campo a parlare. La Salernitana si appresta a sfidare la Reggina in un anticipo che rivelerà le vere ambizioni della squadra granata. Ieri Menichini, subito dopo la rifinitura, ha emanato la lista dei convocati per la sfida del “Granillo”: tutti recuperati e in lista tranne Mendicino e i “soliti” Ginestra e Mounard.

Il tecnico granata ha poi confidato il suo pensiero al sito ufficiale del club, presentando l’ostica gara di questa sera. “Stasera ci aspetta una gara delicata contro un avversario in difficoltà ma che meritava molti più punti in campionato. Ogni squadra, quando affronta la Salernitana, ha voglia di lottare e lasciare il segno, ecco perchè non dobbiamo sottovalutare la Reggina. Sono felice di avere tutti a disposizione, tranne Mendicino che aspettiamo con ansia. Stasera sarà una battaglia, solo con il sacrificio, concentrazione e determinazione possiamo battere una squadra con giovani di qualità e con tanta esperienza”. 

Intanto resta il dubbio su come la squadra si schiererà dal primo minuto. Menichini sembra intenzionato a riproporre il 3-5-2 messo in campo sia a Matera che col Catanzaro, ma il 4-3-3 sembra essere il modulo più consono per le qualità dei suoi attaccanti. Gori sarà regolarmente tra i pali con Lanzaro, Trevisan e Tuia a difenderlo. In mezzo al campo Pestrin sarà il vertice basso di un triangolo completato da Favasuli e Bovo mentre sugli esterni conferme per Colombo e Franco. Davanti la coppia Negro – Calil. In caso di 4-3-3 possibile rilancio dal primo minuto per Nalini con Franco e Colombo esterni bassi e Tuia destinato alla panchina.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA