Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cavese, una doppietta di D’Avanzo regola l’Arzanese. Aquilotti in zona playoff

Scritto da Redazione il 16 novembre 2014 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

Riprende la marcia della Cavese. Gli aquilotti passano allo “Ianniello” di Frattamaggiore con un 2-1 arrivato dopo qualche sofferenza di troppo. Ci pensa D’Avanzo a regalare la doppietta che vale tre punti d’oro per la rincorsa dei metelliani alle zone nobili della classifica.

Agovino rinuncia a Palumbo, fuori per problemi fisici, e non rischia De Rosa, non al meglio della condizione fisica. La partita è subito scoppiettante con varie occasioni per entrambe le squadre. Molto pericolosa è l’Arzanese con Barone che sfiora due volte il gol nel giro di pochi minuti trovando di fronte un super Napoli. Quando però i ritmi frenetici di inizio match calano, a passare in vantaggio sono gli ospiti con una punizione di D’Avanzo che deviata, spiazza Vigliotti. L’Arzanese accusa il colpo e al 43′ ancora D’Avanzo si procura un calcio di rigore. Il numero sette si presenta dal dischetto e non sbaglia. All’intervallo la Cavese è avanti per due a zero.

I locali però escono dagli spogliatoi con la voglia di riaprire il match e si buttano in avanti alla ricerca del gol. Rete che arriva al 62′ grazie a Figliolia che, servito da Longobardi, mette giù di petto e tutto solo fa secco Napoli. L’Arzanese prova addirittura a raggiungere il pali sulle ali dell’entusiasmo, la Cavese invece si abbassa troppo e rischia al 75′ su una girata di Barone che non trova il tap-in di Figliolia. Nel finale gli ospiti riescono a ribattere gli attacchi dell’Arzanese e portare a casa un successo importante sia per la classifica che per il morale.

Arzanese: Vigliotti, Savarise, Criscito, Tarascio, Baratto, Polverino, Giacinti, Cavaliere, Longobardi, Barone, Figliolia. (A disp: Della Gatta, Montagna, Navas, Castaldo, Pellini, Cavezza, Carginale, Mendetta, Esposito).

Cavese: Napoli, La Mura (dal 51′ Petti), Picascia, Ausiello, Varchetta, Manzo, D’Avanzo (dal 87′ A. Giordano), Della Corte, De Stefano (dal 67′ De Rosa), Marzullo, Capaldo. (A disp: Imbimbo, Bocchino, Avagliano, Statella, Rinaldi, Giordano).

Arbitro: Lo Prete.

Reti: 35′ e 43′ rig. D’Avanzo (C), 62′ Figliolia.

Ammoniti: D’Avanzo, De Stefano (C).

Note: recupero (1′ p.t., 4′ s.t.)

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA