Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Menichini con qualche dubbio di formazione per la Paganese

Scritto da Redazione il 21 novembre 2014 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

menichiniContinua la preparazione in casa Salernitana in vista del match di domani pomeriggio con la Paganese. La squadra di Leonardo Menichini ieri ha lavorato duramente all’Arechi, provando e riprovando la fase di possesso e non possesso, chiudendo poi con alcune esercitazioni su palla inattiva. Il tecnico granata ha provato l’undici che proverà ad infliggere la prima sconfitta agli azzurrostellati di Sottil, ancora imbattuto da quando siede sulla panchina del club campano. In porta ci sarà Gori, protetto da Lanzaro – Trevisan coppia centrale, Colombo, recuperato dal guaio al ginocchio, nel ruolo di terzino destro mentre sulla sinistra nuova conferma per Franco. In mezzo al campo Pestrin sarà il vertice basso, mentre i due interni saranno Bovo e uno fra Giandonato e Volpe, con il mediano scuola Juve in leggero vantaggio.

Situazione sempre più complicata quella che Alessandro Volpe sta vivendo nelle ultime settimane. L’ex Lanciano, titolare inamovibile nelle prime giornate, dopo la sconfitta con il Lecce ha perso posizioni nelle gerarchie di Menichini e non riesce più a guadagnarsi una maglia nell’undici di partenza. La situazione contrattuale inoltre non facilita le cose. Il mediano è in scadenza nel 2015 e al momento non sembrano esserci spiragli per il rinnovo. Possibile dunque che il calciatore possa lasciare la truppa granata a gennaio, così come Ginestra e Mounard, per permettere alla società di incassare una cifra, anche seppur minima, dalla sua cessione.

Quello a centrocampo però non è l’unico dubbio che accompagnerà Menichini fino a poche ore prima del match. In attacco, oltre alle certezze Calil e Gabionetta, resta da capire chi completerà il tridente offensivo tra Negro e Nalini. L’ex Benevento sembra in leggero vantaggio ma Nalini ha dimostrato di aver recuperato al 100% dal problema alla caviglia e spera in una riconferma dopo la prova non esaltante di Reggio.

Intanto continua la prevendita dei tagliandi per il match di domani pomeriggio. Fino ad ora i biglietti staccati sono più di mille, ma è probabile che ci sia un’impennata nelle prossime ore. Si punta a toccare quota 8000 spettatori, inclusi gli abbonati. Quasi deserto invece il settore ospiti: solo dieci i tagliandi venduti fino ad ora.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA