Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, altra tegola: si ferma Deli. Sottil pensa all’undici anti-Salernitana

Scritto da Redazione il 21 novembre 2014 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

sottilEmergenza senza sosta in casa Paganese. Mister Sottil deve fronteggiare l’ennesima assenza dell’ultim’ora che lo mette in grande difficoltà in vista del derby di domani pomeriggio con la Salernitana. Francesco Deli, giovane trequartista di proprietà del Parma, si è fermato per un trauma contusivo del vasto intermedio a destra. Il giocatore salterà il match dell’Arechi insieme a Bocchetti e Vinci, il primo fermo per squalifica, il secondo non al meglio dopo il problema muscolare accusato durante la sfida col Benevento.

Sottil dunque deve fare a meno anche della prima soluzione offensiva da poter giocare in caso di necessità. Deli infatti aveva fatto bene durante l’assenza per infortunio di Caccavallo, guadagnandosi gli applausi del “Torre” grazie anche ad un gran gol siglato contro il Barletta. L’ex Gubbio però è il bomber degli azzurrostellati e da lui dipendono le fortune del club campano. Senza i due quarti della difesa titolare, Sottil ieri ha provato al Comunale di Siano la difesa a tre, ipotesi però percorribile. Il tecnico non vuole rinunciare in una gara così importante al suo 4-3-3 che gli ha portato gol e ben sei risultati utili. Davanti a Marruocco ci saranno Tartaglia e Moracci al centro, con lo stopper in recupero dall’infiammazione al tendine rotuleo. Nel ruolo di terzino sinistro spazio ad Armenise, giocatore corteggiato in estate dalla Salernitana, mentre a destra c’è il ballottaggio tra Paterni e Schiavino.

Se la difesa lascia ancora qualche dubbio al tecnico di Venaria Reale, giochi fatti invece per quanto riguarda il centrocampo e l’attacco. De Liguori sarà il vertice basso di un triangolo completato da Baccolo e Calamai. In avanti Sottil punta tutto sull’estro e sulla fantasia di Caccavallo ed Herrera, con Girardi possibile titolare nel ruolo di centravanti, a discapito dell’ex Messina Bernardo.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA