Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Evento eccezionale: 3 gemelline al Ruggi di Salerno

Scritto da Redazione il 22 novembre 2014 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

l43-ospedale-ruggi-aragona-130218134928_bigSalerno. Parto trigemellare all’ospedale Ruggi di Salerno. Si tratta di un evento molto raro, la gravidanza trigemina si verifica in un caso su 6400 gravidanze.

I neonati sono 3 femmine: Ludovica, di 2.140grammi, e Raffaella e Benedetta, rispettivamente di 1.740 grammi e 1.190 grammi, quest’ultime nate premature, alla 34esima settimana.

Il parto è avvenuto all’interno della struttura ”Gravidanza a Rischio” dell’ospedale salernitano ed è nstato seguito dal dr. Raffaele Petta, dal dr. Mario Polichetti e dalla anestesista dr.ssa Flora Minichino.

Si tratta di un caso eccezionale in quanto all’inizio le gemelle erano due, poi una delle due ha “splittato”, ovvero si è divisa, duplicandosi e facendo si che si generasso due gemelli identici nutriti dalla stessa placenta.
In buone condizioni la madre, Patrizia Giannatiempo, salernitana di 33 anni, sostenuta dal neo padre Sabatino Grieco.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA