Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Quattro arresti per il raid contro i dipendenti comunali di Salerno

Scritto da Redazione il 27 novembre 2014 in Cronaca,Evidenza,Salerno. Stampa articolo

ufficio tributiSalerno. I carabinieri della stazione di Mercatello hanno arrestato 4 persone responsabili, lo scorso 22 ottobre, di aver danneggiato l’Ufficio comunale Tributi del comune di Salerno di via Madonna di Fatima e di aver aggredito un dipendente comunale.

Dopo poche settimane di indagini i militari hanno individuato i responsabili del raid e ora sono in stato di fermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Ritenuti responsabili in concorso dei reati di violenza nei confronti di un lavoratore, danneggiamento e lesioni aggravate sono: Nello Diodato,  Lucia Coscia, Andrea e Marinella Caramanno, tutti residenti nel centro storico di Salerno.

L’aggressione era nata in seguito al tentativo delle due donne di essere ricevute per il disbrigo di alcune pratiche nel giorno di non apertura al pubblico. Dopo prolungate minacce le donne hanno chiamato i due uomini che armati di coltelli hanno fatto irruzione negli uffici, sfondando la porta e malmenando i dipendenti. Uno di essi ferito al volto ha avuto una prognosi ospedaliera di 15 giorni.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA