Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Omicidio Rossi: arrestato il killer rumeno

Scritto da Redazione il 28 novembre 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

carabinieri(5)Salerno. Ieri, nel tardo pomeriggio, è giunto all’Aeroporto di Fiumicino (Roma) Fanel Gurla, 40 anni, arrestato nei giorni scorsi in Romania come presunto assassino di Sergio Rossi, storico militante della destra salernitana.

Sergio Rossi, il 28 settembre 2012, venne trovato da alcuni passanti riverso sul marciapiede di Corso Garibaldi, in fin di vita. Trasportato in condizioni gravissime presso l’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, morì dopo sei giorni in coma per le emorragie cerebrali causate da una frattura al cranio.

Qualche giorno fa è stata fermata anche la complice di Gurlea, Elena Bot, catturata in Germania sempre su mandato di arresto europeo emanato nella stessa attività di indagine.

I due al momento sono indagati per omicidio volontario, favoreggiamento e ricettazione e sono stati condotti nel carcere romano di Rebibbia; nei prossimi giorni verrà fissata una nuova udienza preliminare nel corso della quale i giudici del Tribunale di Salerno decideranno sul loro rinvio a giudizio.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA