Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, Sottil spera nel recupero di Vinci. Due i dubbi per la sfida al Vigor Lamezia

Scritto da Redazione il 28 novembre 2014 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

paganese_De_liguoriDimenticare Salerno e proiettarsi solo sul Vigor Lamezia. Mister Sottil suona la carica in casa Paganese. La prima sconfitta della sua gestione sulla panchina campana non può e non deve rovinare quanto di buono fatto fino ad ora. Ragion per cui, domani pomeriggio al “Torre”, battere il Vigor Lamezia è un imperativo categorico da mettere in pratica per ritornare a sognare. Ieri il tecnico di Venaria Reale ha spronato i suoi al “Comunale” di Siano per far sì che la squadra ritrovi la determinazione e la giusta cattiveria agonistica per sconfiggere una delle rivelazioni di questo campionato.

Qualche buona notizia arriva dall’infermeria. Alessandro Vinci, out contro la Salernitana per un problema muscolare, ieri ha svolto un po’ di lavoro con la squadra prima di continuare il suo programma di recupero. Sottil spera di recuperarlo per il match di domani, così da poter ricomporre i tre quarti della difesa che ha permesso alla Paganese di inanellare l’ottima striscia di risultati sotto la sua guida. In attesa del responso ufficiale, il tecnico dovrà fare a meno solo di Bocchetti, fermo ancora per squalifica.

Scelte già fatte anche per quanto riguarda il centrocampo e l’attacco. De Liguori sarà il perno centrale con Baccolo nel ruolo di interno sinistro e uno fra Maaroufi e Calamai a svolgere la mansione di mezz’ala destra. Davanti, con l’assenza di Deli, Caccavallo ed Herrera saranno le ali del tridente completato da uno fra Girardi e Bernardo, con l’attaccante napoletano in vantaggio rispetto all’ex Messina.

Intanto Vincenzo De Liguori prova a scuotere l’ambiente azzurrostellato rilasciando alcune brevi dichiarazioni al termine dell’allenamento. “Con il Benevento e con la Salernitana abbiamo fatto due ottime partite. Dispiace aver raccolto un solo punto, ma ora vogliamo ritornare alla vittoria davanti al nostro pubblico. Vigor Lamezia? In questo campionato nessuna sfida è semplice. Ci sono tante squadre ostiche e i calabresi sono una compagine da temere”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA