Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Duemila persone al casting del film della Cucinotta

Scritto da Redazione il 3 dicembre 2014 in Evidenza. Stampa articolo

10805269_10203942619423989_922742246_nSalerno.  Terminati ieri i primi 2 giorni previsti, lunedì 1 e martedì 2 dicembre – presso la sede del Teatro della Arti a Salerno – per i casting del film di Maurizio Casagrande “Babbo Natale non viene dal Nord” che sarà girato interamente a Salerno.

A partire dalle 10 del mattino di lunedì all’apertura dei casting già centinaia di Salernitani, e non solo, in coda tutto il giorno, tra donne in abiti succinti, nonni in piedi per ore, ragazzi e ragazze aspiranti attori provenienti da tutta la Campania, genitori che accompagnavano i figli minorenni che pur di avere un ruolo o anche una comparsa hanno marinato la scuola e si sono presentati numerosi.

In 2 giorni, tra attori professionisti e semplici curiosi, quasi 2000 presenze si sono accalcate nella sede ospitante del Teatro delle Arti e hanno tentato la fortuna fino alle 21 della sera, quando gli addetti alla sicurezza e i responsabili del Teatro sono stati costretti a chiamare la Polizia per farli andare via.

Non tutti infatti sono riusciti, dopo ore di fila, a fare il tanto agognato provino. “Molti – spiega Roberto Iannelli, lui che del film ha avuto la prima idea – li abbiamo mandati via. Li facciamo tornare la prossima settimana”.

Per adesso le riprese sono terminate, come previsto. Non si sa se verrà dato loro la possibilità nei prossimi giorni di poter avere un provino e se la sede che li ospiterà, visto l’accaduto, sarà ancora il Teatro delle Arti.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA