Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Aziende della mafia in provincia di Salerno. Scattano i sequestri

Scritto da Redazione il 16 dicembre 2014 in Evidenza,Territorio. Stampa articolo

campi agricoliSalerno. La Guardia di Finanza ha fatto scattare i sigilli per 5 aziende salernitane che farebbero riferimento addirittura al superboss Matteo Messina Denaro. Un sequestro di beni immobili, attrezzature e conti correnti per un valore complessivo di oltre 20 milioni di euro.

L’attenzione degli inquirenti si è posata anche su una decina di società che si occupano di produzione di olive, ortaggi e movimento terra, alcune della quali avrebbero sede proprio in provincia di Salerno.

Si tratta delle aziende che fanno capo a Vincenzo Torino, formalmente intestate ai suoi familiari, che operano nel settore agricolo principalmente. Una di queste è la Tagca Sas, con sede a San Marzano sul Sarno, di cui Torino è socio insieme al figlio.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA