Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rapina alla tabaccheria di Cava: arrestato uno dei due rapinatori

Scritto da Redazione il 26 dicembre 2014 in Costa d'Amalfi,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

Polizia Cava de' TirreniCava dei Tirreni. Il Gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha emesso un’ordinanza per la custodia cautelare agli arresti domiciliari di   A. D. P., 27enne nato a Napoli e residente a Portici, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti.
Secondo le indagini degli agenti di Cava de’ Tirreni, l’uomo avremmo preso parte, 2 mesi fa, ad una rapina in una tabaccheria in via Vittorio Veneto a Cava. 

In base alle testimonianze e alla ricostruzione della Polizia, erano presenti i due rapinatori, uno dei quali armato di pistola; i due uomini si fecero consegnare l’incasso dai due coniugi proprietari della tabaccheria, colpendo alla testa con il calcio della pistola stessa il titolare che aveva tentato di proteggere la moglie. 

Dalle indagini è emerso che c’era un terzo complice che attendeva i due rapinatori a bordo di una Lancia Ypsilon di colore celeste. Analizzando le immagini di diversi sistemi di videosorveglianza, gli agenti hanno individuato la targa dell’auto e da lì sono riusciti a risalire dapprima ad un prestanome prestanome residentein provincia di Avellino e poi a A. D. P. che, all’epoca della rapina, era domiciliato a Nocera Inferiore.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA