Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il bilancio del Questore Anzalone: “Salerno è una città vivibile”

Scritto da Redazione il 30 dicembre 2014 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

anzaloneSalerno. Il Questore di Salerno Alfredo Anzalone ha tenuto una conferenza stampa per illustrare il bilancio della polizia per il 2014.

Secondo Anzalone il 2014 è stato un anno positivo, sono diminuiti gli scippi  (-15%) i furti nelle abitazioni (-20%), i furti d’auto (-25,70%) e le rapine (-25,22%). Sono diminuiti i tentati omicidi: si è passati dai 7 dello scorso anno ai 2 del 2014.

In aumento, invece, il numero degli arresti,  i provvedimenti di Daspo (Divieto di assistere alle manifestazioni sportive), le persone rimpatriate con Foglio di Via Obbligatorio (+21,43%) e soprattutto sono incrementi in modo esponenziale l’Ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale (+ 245%).

“Il bilancio non che essere positivo visto che i reati sono in calo ma sono aumentati gli arresti” ha dichiarato soddisfatto il Questore.

Rafforzati i controlli all’interno degli esercizi pubblici (+22,68%) ma anche nei confronti dei detentori di armi (+114,60%).

Dato negativo quello relativo alle estorsioni: in aumento, dalle 26 del 2013 alle 30 del 2014.

Salerno è una città vivibile – ha dichiarato Anzalone –  dove i cittadini collaborano con le forze dell’ordine e c’è un’amministrazione adeguata e corretta.”

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA