Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sequestrati 160 chili di fuochi pirotecnici illegali

Scritto da Redazione il 30 dicembre 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

Botti-di-capodanno-illegali1Olevano sul Tusciano. Gli agenti di Polizia di Battipaglia hanno sequestrato presso l’abitazione di una donna, M.D. di 50 anni, 160 kg. di fuochi pirotecnici classificati nella IV e V categoria, detenuti senza autorizzazione.  La donna è stata denunciata in stato di libertà per il reato di detenzione illegale di materiale pirotecnico e segnalata alla locale Autorità Giudiziaria.

Il sequestro  ha consentito di prevenire eventuali lesioni personali possibili conseguenze dello scoppio di questi petardi, detenuti illegalmente ed altamente pericolosi per chi li maneggia e ne fa uso; il materiale esplodente sequestrato ha una massa attiva complessiva di circa 14 kg.

 In vista della notte di San Silvestro non sono mancati gli appelli, tra i quali dello di Raffaele Nocera, artificiere di sabotaggio della Polizia di Stato che ha invitato tutte le mamme e papà salernitani e della provincia a mettete in  prigione  i propri bambini almeno per il primo giorno dell’anno”. “Il 1 gennaio – spiega Nocera – ci sono per strada tantissimi botti non esplosi che sono pericolosissimi per i bambini che sono curiosi e non conoscono il reale pericolo di quei prodotti inesplosi, lanciati da qualche vigliacco che non ha neanche il coraggio di chiamare le forze dell’ordine per segnalare il botto inesploso”.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA