Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capodanno: due accoltellati nella villa comunale di Salerno

Scritto da Redazione il 2 gennaio 2015 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

ambulanzaSalerno. Mentre erano in corso i festeggiamenti per il nuovo anno, E.L. , 54 anni, considerato vicino agli ambienti degli ultras della Salernitana, è stato accoltellato. 


Dalle prime ricostruzioni, pare che l’uomo stesse sparando fuochi d’artificio nei pressi della villa comunale, quando uno straniero, probabilmente dell’Est Europa, si sarebbe avvicinato perché disturbato dal rumore dei petardi. Tra i due è nata una lite e dopo qualche minuto lo straniero avrebbe tirato fuori dalla tasca un coltello colpendo l’uomo all’avambraccio.

Mentre un’ambulanza dava i primi soccorsi al tifoso della Salernitana, è giunta una nuova segnalazione alla Croce Rossa: uno straniero era stato a sua volta accoltellato.

Gli agenti non escludono che i due accoltellamenti potrebbero essere collegati e che il secondo accoltellamento non sia altro che una ritorsione per il ferimento del salernitano.
Anche il secondo ferito è stato soccorso: ha riportato un taglio di circa mezzo centimetro all’altezza del rene destro, ma non è in pericolo di vita.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA