Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, vittoria tennistica sui resti dell’Orlandina

Scritto da Redazione il 4 gennaio 2015 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

calabrese_battipaglieseLa Battipagliese riparte. In una partita surreale, tra il silenzio del “Pastena” e un’Orlandina arrivata in terra campana con una squadra zeppa di giovani e senza panchina, i bianconeri iniziano il 2015 con una vittoria che permette di respirare in classifica e allontanare la minaccia dei play-out, sempre più vicina dopo i tre k.o. consecutivi nello sciagurato finale del 2014.

Parte subito forte la Battipagliese che in dodici minuti chiude subito la pratica. Subito Minnucci prova a colpire ma Taranto a bravo a respingere. E’ il preludio al gol che arriva al 4′ con Minnucci che mette in rete su assist di Signorelli. Il centrocampista è implacabile e nonostante una traversa colpita al 7′, al 12′ mette in rete il 2-0 su precisa assistenza di Odierna. La Battipagliese però è inarrestabile e nel giro di 20 minuti realizza ben quattro gol: il 3-0 arriva grazie a Minnucci, poi la doppietta di Fiorillo e un altro gol di Signorelli, chiudono il primo tempo sul parziale di 6-0.

Nella ripresa Calabrese lancia D’Alessio, Avagliano e Guadagnuolo al posto di Minnucci, Pastore e Signorelli e chiede ai suoi di non infierire. Il secondo tempo sarà una lunga melina fino al triplice fischio finale, tranne la traversa colpita nel finale da Avagliano, che permette alla Battipagliese di festeggiare i tre punti in una partita che di equilibrato ha avuto davvero ben poco.

Battipagliese: De Marino, Pastore (dal 46′ D’Alessio), Garofalo, Scuotto, Giordano, Mongiello, Signorelli (dal 54′ Guadagnuolo), Aprile, Minnucci (dal 46′ Avagliano), Odierna, Fiorillo. (A disposizione: Viscido, Botta, Avagliano, Guadagnuolo, Facenda, Consiglio, D’Alessio, Paciello). Allenatore: Yuri Calabrese

Orlandina: Taranto, Massara, Scolaro, Sero, Zingales, Rocchetta, Donato, Ferro, Frontino, Mattiolo, Colley. Alleantore: Santo Mazzuolo

Arbitro: Salvatore Marco Di Benedetto di Barletta ( Giusy Pecoraro di Moliterno e Mauro Dell’Olio di Molfetta).

Reti: 4′ e 19′ Minnucci, 12′ e 39′ Signorelli, 28′ e 34′ Fiorillo.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA