Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

De Luca sulle primarie: “Il PD non ha dato una bella immagine di sé”

Scritto da Redazione il 9 gennaio 2015 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

vincenzo_de_lucaSalerno. Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, ai microfoni di Lira Tv, ha subito espresso il suo punto di vista sulla vicenda legata alle primarie del PD, che sono state posticipate.

“Il PD non ha dato una bella immagine di sé. Io ho avvertito la necessità di chiedere scusa ai militanti e ai cittadini per l’immagine deprimente che è stata data, lontana mille miglia dalla vera politica e dai problemi veri che la gente è costretta ad affrontare”

Le primarie del PD sono il primo passo verso la corsa alle regionali e De Luca, già proiettato verso la campagna elettorale, critica l’attuale gestione “Quando faccio una critica all’attuale governo regionale sono quasi imbarazzato. Si potrebbe pensare che si faccia una battaglia di principio, ma purtroppo non è così: io faccio fatica a trovare una sola iniziativa positiva di questa regione, per esempio una sola opera pubblica progettata, finanziata, appaltata e conclusa. Conosco, invece, tanti grandi progetti che godono di centinaia di milioni di finanziamento, ma non sono neanche partiti. Sono imbarazzato, ma non credo di forzare la realtà. Purtroppo si sono persi cinque anni, è davvero un peccato: questo è l’ultimo treno che passa”.

Non mancano le critiche dirette a Caldoro “Ho sentito delle cose dette dal sedicente Presidente della Regione: chi gliele suggerisce queste fesserie? Dice che la nostra non è una metropolitana perché cammina sulla sezione ferroviaria: qualcuno gli spieghi che è una palla, perché il percorso è dedicato e isolato rispetto alla ferrovia. E dice che ci sono corse limitate: certo, è stato lui a limitarle.”

De Luca si è poi concentrato su Salerno dove verrà presto completato il parco al quartiere Italia. Nelle prossime settimane partiranno altri lavori: l’oratorio a Giovi e scivoli per disabili alla chiesa di Fuorni; è stato inoltre fatto l’ordinativo per la chiesa a via Vinciprova. Entro la prima settimana di febbraio verrà aperto il nuovo asse stradale di Porta Est.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA