Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Primarie Pd. È scontro totale ma De Luca non si ferma

Scritto da Redazione il 12 gennaio 2015 in Evidenza,Politica,Territorio. Stampa articolo

regionali pdSalerno. Tiene duro Vincenzo De Luca e ostentando sicurezza procede deciso verso il primo febbraio, data definitiva (?) delle primarie del Partito Democratico per decidere il candidato alle regionali.

Chi si vuole candidare ben venga ma con le primarie. Ma il primo febbraio e senza andare oltre altrimenti diventa una barzelletta” dice il sindaco. Intanto il Pd è più diviso che mai e l’area che fa capo a Renzi, insieme con lettiani, popolari e pittelliani, sta definendo il documento da presentare ai vertici di Roma per chiedere di annullare le consultazioni.

Tuttavia per i fautori del candidato unico calato dall’alto (si fa il nome di Gennaro Migliore) manca la cosa più importante, il consenso del 60 per cento dell’Assemblea regionale del partito (143 su 243). Nell’ultima riunione organizzativa, infatti, il pressing sull’area Dem che fa capo al consigliere regionale Tonino Amato, e sul consigliere Mario Casillo sarebbe fallito e i due avrebbero confermato la loro fiducia a De Luca.

Intanto la macchina organizzativa per le primarie continua sia per De Luca che per Cozzolino, e nella riunione di domenica si è discusso degli allestimenti dei seggi, che dovrebbero essere gli stessi della sfida Bersani-Renzi.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA