Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nocera Superiore, è morto Bruno Lordi. Fu aggredito con una bombola del gas

Scritto da Redazione il 12 gennaio 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Territorio. Stampa articolo

ospedale-Umberto-INocera Superiore. È deceduto Bruno Lordi, il 45enne ricoverato presso l’ospedale “Umberto I” di Nocera, a seguito di un’aggressione subita lo scorso 26 dicembre. Le condizioni dell’uomo si erano notevolmente aggravate fino allo stato comatoso.

Tutto è iniziato il giorno di Santo Stefano, quando Lordi e la sua compagna stavano cenando presso la propria abitazione in via Uscioli, a Nocera Superiore. A seguito di alcuni rumori provenienti dall’esterno, Lordi sarebbe uscito per verificarne la natura ed è allora che sarebbe stato aggredito, dapprima verbalmente, da due persone, padre e figlio. Le parole si sarebbero presto trasformate in fatti e Lordi sarebbe stato colpito da uno dei due uomini con una bombola del gas. Ricoverato per nove giorni, l’uomo alla fine è deceduto. La salma di Lordi è stata posta sotto sequestro per indagini in corso.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA