Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio-Paestum, ritrovato in un lago di sangue pregiudicato napoletano

Scritto da Redazione il 19 gennaio 2015 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

soccorsiCapaccio-Paestum. Sono in corso le indagini sul ferimento del pregiudicato napoletano, il 53enne M. D. A., ritrovato in un lago di sangue ieri sera, nei pressi della stazione di Paestum.

Soccorso da un’ambulanza del 118, l’uomo presentava profonde ferite al capo ed è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, come si apprende da StileTv.it.

Sull’episodio indagano i Carabinieri che non escludono, tra le varie ipotesi, né che le ferite riportate dall’uomo possano essere state procurate con qualche oggetto contundente né che il 53enne possa essere stato vittima di un pestaggio.

Sull’uomo, residente a Licinella, pesava già da tempo una condanna per spaccio di stupefacenti ed era stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA