Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sigarette e tabacco: ecco le nuove tariffe

Scritto da Redazione il 20 gennaio 2015 in Attualità,Costume e Società. Stampa articolo

6 percent increase in the price of cigarettes in FranceL’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha reso pubblico l’elenco delle case produttrici e dei relativi marchi di sigarette, tabacchi trinciati, sigari, che hanno richiesto l’aggiornamento delle tariffe di vendita.

Ecco allora che un pacchetto di Marlboro Gold costerà 5 euro e 20 centesimi, mentre, la versione Touch passerà da 4 euro e 60 centesimi a 4 euro e 80 centesimi, con un rincaro, quindi, di 20 centesimi. 5 euro e 20 centesimi anche le Merit, le Philip Morris blu multifilter, le Muratti Ambassador (anche Super Slim), le Rothmans.
Si sale a 5 euro e 30 centesimi con le Natural American Spirit Orange, con le Peer Export. A 5 euro e 50 centesimi le St. Moritz Menthol.

Cambiano le cose anche per il tabacco trinciato, quello che si usa per arrotolare le sigarette.

Le  Golden Virginia da 25 grammi salgono a 4 euro e 90 centesimi, con un incremento di 40 centesimi.

Pare sia cambiato il calcolo del peso dell’accisa. Il riferimento non sarebbe più la “classe di vendita più richiesta”, bensì “il prezzo medio ponderato” delle sigarette. Lo schema prevede un “onere fiscale minimo”.

L’obiettivo dichiarato è di incidere maggiormente sui prezzi molto bassi, con un fisco che si attenua proporzionalmente via via che cresce il prezzo delle sigarette, sull’esempio di quanto fatto in Germania nel 2010.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA