Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Menichini recupera tre titolari ma perde anche Gabionetta. Il tecnico: “Domani sarà una battaglia”

Scritto da Redazione il 24 gennaio 2015 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

menichini_salernitanaGiornata agrodolce per Leonardo Menichini. Il tecnico campano perde ancora pezzi ma può sorridere per alcuni ritorni importanti. Sotto la voce “assenti“, ci sono da registrare i nomi di Andrea Nalini e Denilson Gabionetta. Per l’ex Virtus Vecomp gli esami effettuati nelle scorse ore dopo lo stop di giovedì hanno evidenziato una contrattura a carico del bicipite femorale sinistro ed hanno escluso lesioni muscolari. L’atleta nei prossimi giorni si sottoporrà a sedute fisioterapiche e proverà a rientrare per la gara interna con la Vigor Lamezia. Il brasiliano invece, ha accusato un risentimento muscolare al polpaccio sinistro e non partirà per Aversa. Niente da fare nemmeno per Tuia, anch’egli indisponibile per il match di domani.

Nella lista dei convocati, emanata subito dopo la rifinitura di questa mattina, sono presenti anche Antonio Bocchetti, Manolo Pestrin e Giampiero Perrulli, tutti recuperati dai rispettivi problemi fisici. Fondamentale soprattutto la presenza del capitano granata, pronto a vestire la maglia da titolare e permettere a Menichini di schierare il 4-3-1-2 provato più volte in settimane. L’ex Ascoli sarà il frangiflutti davanti alla difesa con Favasuli e Bovo ai suoi lati. Davanti chance per Negro e Mendicino, mentre Calil agirà da rifinitore.

Il coach della Salernitana intanto ha preferito rilasciare le consuete dichiarazioni pre-partita attraverso il sito ufficiale della società granata. Il trainer toscano ha messo in guardia i suoi sull’avversario di domani e ha chiesto più cattiveria sotto porta. “Domani ci aspetta una gara delicata contro un avversario molto combattivo. Dovremo cercare di essere più cinici in fase conclusiva e soprattutto di confermare ancora una volta quella rabbia e quell’umiltà che abbiamo mostrato in altre occasioni”.

Menichini si è poi soffermato sui recuperi di Pestrin, Bocchetti e Perrulli, lasciando qualche dubbio sull’atteggiamento tattico di domani. “Bocchetti è pienamente recuperato mentre Pestrin e Perrulli, nonostante siano non al top della condizione, sono da ritenersi disponibili. Non ho ancora deciso il modulo con il quale la squadra andrà in campo, ma ciò che voglio vedere è un grande spirito combattivo e tanta voglia di lottare. Gabionetta? Denilson ha accusato un risentimento al polpaccio sia mercoledì che giovedì. Ieri non ha lavorato ma oggi ha accusato di nuovo questo fastidio. Così abbiamo deciso di farlo riposare così da capire bene l’entità del problema”.

Il tecnico granata ha quindi concluso: “Dobbiamo continuare a lavorare di partita in partita per ottenere sempre il massimo. Non pensiamo a tabelle o classifiche, domani vogliamo tornare a casa con i punti e una buona prestazione”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA