Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipagliese, che debacle! La Nuova Gioiese espugna il “Pastena”

Scritto da Redazione il 25 gennaio 2015 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

condemi_battipaglieseCade ancora la Battipagliese. La squadra di Condemi crolla al “Pastena” nello scontro diretto contro la Nuova Gioiese, che porta a casa la vittoria con un rotondo 3-0. Gara senza storia, con gli ospiti padroni del campo e bravi a sfruttare sia il predominio territoriale che la poca lucidità degli uomini di casa, in nove dal 64′ per le espulsioni di Garofalo e Signorelli. La Battipagliese resta ancorata a quota 23, sempre a più due sulla zona play-out.

Il primo pericolo del match lo crea Leone con un calcio di punizione che non spaventa Panuccio. E’ l’unica occasione pericolosa per il team salernitano, che viene messo alle corde ripetutamente dalla squadra ospite. Al 10′ la Gioiese passa in vantaggio con un preciso colpo di testa di De Angelis sugli sviluppi di un corner. Il gol tramortisce la Battipagliese e solo un super De Marino salva i suoi. Zebrette che al 25′ restano in dieci per l’espulsione diretta rifilata al difensore Garofalo, ingenuo nel fermare De Angelis lanciato a rete, guadagnandosi così anzitempo gli spogliatoi. Nel finale gli ospiti, prima con una svirgolata di Corbo poi con una clamorosa occasione di Zampaglione, potrebbero chiudere i conti ma il pallone non gonfia la rete protetta da De Marino e permette ai bianconeri di rientrare negli spogliatoi sotto di un gol.

La ripresa si apre però con la Nuova Gioiese che continua a fare la partita. Al 59′ gli ospiti raddoppiano con una magia di Manfrellotti che in mezza rovesciata batte l’incolpevole De Marino. I calabresi continuano a macinare gioco e pochi istanti dopo raddoppiano anche il vantaggio numerico in campo per l’espulsione  di Signorelli, reo di aver colpito con un calcio un avversario. La Battipagliese alza bandiera bianca e non reagisce alle tante occasioni sprecate dai calabresi. Allo scadere, il gol che chiude il match porta la firma di Capria, bravo ad insaccare un preciso cross di Zampaglione.

Battipagliese: De Marino, Aprile (dal 33′ Botta), Garofalo, Corbo, Giordano, Aufiero, Compierchio, Scuotto, Signorelli, Leone, Minnucci; A disposizione: Sorriso, D’Ambrosio, Mankome, Scarlata, Botta, Bellanger, Nisivoccia. Allenatore: Carmelo Condeme

Nuova Gioiese: Panuccio, Cosoleto, Gambi, Somma, D’Angelo, Taverniti, Crucitti (dall’ 82′ Trentinella), Vitale, Manfrellotti (dal 78′ Condomiti), Zampaglione, De Angelis (dall’87’ Capria); A disposizione: Anischenko, Condomiti, Capria, Saccà, Trentinella, Gentilesca, Fiorino. Allenatore: Franco Viola

Arbitro: Luca Zufferli di Udine (Alessandro Fagnani e Domenico Fontemurato di Roma)

Reti: 10′ D’Angelo, 59′ Manfrellotti, 89′ Capria

Espulsi: Garofalo, Signorelli (B)

Ammoniti: Aprile (B).

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA