Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Occupazione Corisa4, interviene Antonio Bruno

Scritto da Redazione il 27 gennaio 2015 in Cilento,Lavoro,Rifiuti,Sindacati,Sociale,Territorio. Stampa articolo

corisa4Vallo della Lucania. A seguito dell’occupazione, iniziata ieri, da parte di alcuni dipendenti del Corisa4 della sede del consorzio, è intervenuto Antonio Bruno, componente della Segreteria provinciale del Partito Democratico, di recente nominato coadiutore del Commissario liquidatore Americo Montera.

Stiamo lavorando incessantemente per risolvere il problema – spiega Bruno – dobbiamo farlo in maniera strutturale senza creare illusioni nei lavoratori. Purtroppo ci siamo trovati di fronte ad una situazione complessa che richiede soluzioni adeguate. È necessario capire che non abbiamo la bacchetta magica e non possiamo fare in pochi giorni ciò che in quattro anni non è stato fatto. Mi sento però di assicurare a tutti che lavoreremo al massimo per trovare una situazione organica e non dei singoli problemi“.

Sull’occupazione del consorzio, Bruno precisa: “Abbiamo ricevuto solidarietà dalla stragrande maggioranza dei lavoratori che ha visto il nostro impegno e ci ha manifestato vicinanza. Soltanto una piccola parte sta agitando le acque ma non si rendono conto che non servirebbe a nulla trovare una soluzione soltanto temporanea ai loro problemi“.

Infine, sul futuro del consorzio, dichiara: “Stiamo analizzando tutti i documenti, l’obiettivo è quello di elaborare un piano e procedere alla liquidazione dell’ente“.

Lavoro, etica e serietà – conclude – sono le nostre parole d’ordine“.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA