Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, inaugurata “La casa di Valeria”: la struttura apparteneva alla camorra

Scritto da Redazione il 2 febbraio 2015 in Giovani,Salerno,Servizi,Sociale,Territorio. Stampa articolo

de-luca-640Salerno. Questa mattina è stata inaugurata ad Ogliara – frazione di Salerno – “La casa di Valeria”, un centro polifunzionale per minori collocato in un fabbricato sottratto alla camorra. 

Un messaggio forte per i giovani che vivranno questo spazio ad avere coraggio e combattere contro un sistema di codardi“, ha detto il Questore Anzalone.

Lo spazio sarà gestito dall’associazione “Quartiere Ogliara” e sarà adibito ad attività di dopo scuola. Disponibile anche uno spazio mensa.

L’Assessore Nino Savastano ha sottolineato l’impegno dell’amministrazione nel “garantire un nuovo servizio nel solco delle politiche sociali che il Comune ha inteso rafforzare in questi anni per contrastare il fenomeno di dispersione scolastica e di devianze”.

L’associazione, attiva dal ’94, ha già una sua struttura sociale dedicata alla memoria della piccola Chiara Della Calce, che opera nel comprensorio delle frazioni collinari e raduna circa 90 ragazzi. Ad Ogliara, oltre al fabbricato appartenuto al clan dei Viviani, esiste un’altra struttura che presto il Comune impegnerà sempre a fini sociali.

Alla cerimoni di inaugurazione, oltre al garante per minori, era presente anche il Sindaco De Luca.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA