Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rocambolesco inseguimento di fuggitivi in moto: arrestati

Scritto da Redazione il 6 febbraio 2015 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

carabinieri(5)Battipaglia. Arrestati due pregiudicati dopo un rocambolesco inseguimento a bordo di una moto rubata.

La scorsa notte, alle 3, la centrale operativa ha diramato a tutte le pattuglie dei Carabinieri una nota di ricerca di due rapinatori che, a bordo di una potente moto da enduro , avevano rapinato un automobilista fermo sul ciglio della strada, al quale, dopo aver puntato una pistola, hanno sottratto il portafoglio con circa duecento euro.

Una gazzella ha ben presto individuato la moto e dato il via ad un inseguito sulla media dei 200 chilometri all’ora per circa dieci chilometri lungo l’Aversana di Battipaglia. Durante l’inseguimento i due uomini si sono disfatti di un involucro, probabilmente contenente la pistola e il portafoglio rubato.

L’inseguimento si è concluso quando i militari sono riuscita ad affiancare la moto costringendo il guidatore ad rallentare la marcia, nonostante il tentativo di speronare la Fiat Brava dei carabinieri con il ferimento, non grave, di uno dei due uomini in divisa a bordo, colpito dalle schegge di un finestrino andato in frantumi.

I due fuggitivi sono stati arrestati. È emerso che anche la moto utilizzata per la fuga era stata rubata a Salerno il 3 febbraio scorso ed inoltre utilizzava le targhe di un’altra moto rubata a Salerno lo scorso 10 gennaio

I due ladri, identificati in G.G 40enne, noto pregiudicato già coinvolto in gravissimi fatti verificatisi lungo la litoranea, e in D.F.23enne di Montecorvino Rovella, gravato da piccoli pregiudizi, sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria per rapina, ricettazione e resistenza e violenza a pubblico ufficiale e rinchiusi nel carcere di Salerno.

Sono ancora in corso le ricerche dell’arma usata per commettere la rapina e del portafoglio trafugato.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA