Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, i convocati per l’Ischia. Menichini: “Domani mi aspetto una partenza super. Negro? Lo stimo”

Scritto da Redazione il 7 febbraio 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

salernitanamelfi26_37160_immagine_obigFormazione pressocchè fatta. La Salernitana ha svolto questa mattina al “Volpe” la rifinitura in vista del match di domani pomeriggio contro l’Ischia. Leonardo Menichini ha provato la soluzione tattica da mettere in campo, contro un avversario privo di Millesi e Ciotola. Il tecnico ha confermato il 4-3-3, sciogliendo gli ultimi ballottaggi di formazione. Bocchetti sarà il terzino sinistro a discapito di Franco. Conferme a centrocampo per il terzetto Moro – Favasuli – Pestrin, nonostante in panchina l’unico mediano a disposizione sia il giovane Tagliavacche. In attacco il tridente sarà composto da Negro, Nalini e Calil.

Al termine dell’allenamento Menichini ha emanato la lista dei convocati in vista del match dell’Arechi. Oltre al già citato Moro, torna a disposizione anche Denilson Gabionetta. L’ex Cluj ha recuperato dal risentimento al polpaccio sinistro e siederà in panchina in compagnia di Mendicino e Perrulli. Niente da fare invece per Bianchi, Bovo e Pezzella, entrambi fermati dai rispettivi infortuni e destinati ad osservare il match dalla tribuna.

Leonardo Menichini ha poi presentato la sfida di domani attraverso le colonne del portale internet del club granata. “In settimana abbiamo lavorato con molta attenzione, consapevoli che quella di domani è una partita in cui non possiamo sbagliare – esordisce il tecnico – Contro la Vigor Lamezia abbiamo avuto una grande reazione ma dobbiamo avere un approccio migliore alla gara fin dall’inizio, con un ritmo più intenso senza aspettare di andare in svantaggio per tirare fuori il meglio che abbiamo. Domani affronteremo un’Ischia che verrà qui con l’ambizione di ripartire in contropiede chiudendo tutti gli spazi. Sarà difficile ma con un atteggiamento determinato ed aggressivo possiamo farcela”.

Il tecnico poi si è soffermato sulla possibile formazione di domani e sulla questione mercato, chiusosi in settimana senza colpi. Il trainer granata si è soffermato sul suo attacco ed ha elogiato in particolare Negro. “Ho provato diverse soluzioni per la gara di domani e tra queste c’è anche la possibilità di un centrocampo più infoltito con cui potremmo iniziare, ma come sempre mi riservo di riflettere fino all’ultimo. Mercato? Sono soddisfatto degli uomini che ho a disposizione. Abbiamo tanti attaccanti che hanno avuto vari infortuni, vedi Mendicino, Gabionetta e Negro. Nutro grande stima nei confronti di Maikol, ho cercato di dargli un minutaggio importante ed ora è in ottime condizioni. Come lui, confido in tutti i miei attaccanti per le ultime quindici partite di campionato”.

Menichini ha poi raccontato la sua settimana, nonostante le tante voci e pressioni dopo il pareggio con la Vigor Lamezia di sabato scorso. “Ho vissuto una settimana tranquilla, nonostante il rimpianto per il pareggio nello scorso turno. So bene che domani un risultato non positivo potrebbe alimentare tante voci ma so di aver lavorato con grande consapevolezza ed entusiasmo nonostante le difficoltà. Domani c’è da lottare e soffrire, per dare continuità al gran percorso fatto sino ad ora”.

Infine una chiosa sulla tifoseria granata. “Voglio ringraziare la tifoseria e in particolare la Curva Sud Siberiano che anche sabato scorso, nonostante fossimo sotto di due gol, non ha smesso un attimo di incoraggiare la squadra e di trasmetterci il loro supporto. Credo sia il modo migliore di fare il tifo e anche per loro domani daremo il massimo”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA