Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sala stampa, Lotito: “Basta criticare! A Salerno qualcuno vuole le figurine”

Scritto da Redazione il 8 febbraio 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

lotito_salernitanaUno scatenato Claudio Lotito ha commentato in sala stampa la vittoria della Salernitana contro l’Ischia. Il presidente granata ha parlato anche di mercato, criticando e non poco l’ambiente e gli addetti ai lavori per gli ultimi ed infuocati giorni di mercato. “Dovevamo chiudere prima il match con il rigore mancato. “Gol fallito, gol subito”, questa è la legge del calcio. Il penalty doveva tirarlo Calil, nonostante tutto è arrivata la vittoria e ora voltiamo pagina godendoci i tre punti. Voglio però fare una constatazione: qui a Salerno non siete mai felici.  Oggi la squadra ha giocato con lo schieramento ideale, abbiamo mancato il colpo del 3-0 ed abbiamo subito il 2-1 senza mai subire una loro occasione quindi non trovo nessun motivo per criticare i miei ragazzi.

Benevento? Non conosco il perchè della sfida anticipata. Basta che i due club si accordino per un anticipare un match.

Cirstea? Abbiamo una squadra competitiva e attualmente capolista, con il capocannoniere. Cosa dovrei aspettarmi ancora? Questa squadra ha giocatori di categoria superiore e da correggere c’è ben poco.

Centrocampo? Abbiamo quattro giocatori importanti con Nalini che è come Behrami. Moro, Favasuli, Pestrin e Bovo sono mediani capaci di fare tutto. Qui si parla troppo e si vuole la raccolta di figurine. Questa squadra è studiata per il 4-3-3 e gli uomini a disposizione ci sono.

Mercato? Ho fugato le preoccupazioni di qualcuno sulla sua permanenza. Negro avrà tempo per recuperare e ritornare in forma dopo il brutto trauma”.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA