Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fisciano, atti vandalici: l’appello del Sindaco Amabile

Scritto da Redazione il 10 febbraio 2015 in Sicurezza,Sociale,Territorio,Valle Irno. Stampa articolo

atti vandaliciFisciano. Sono sempre più frequenti gli episodi di criminalità e di vandalismo che si stanno verificando nella Valle dell’Irno. Ad intervenire a riguardo il Sindaco di Fisciano Tommaso Amabile: Spesso è stato richiesto al nostro ente di effettuare un controllo più serrato del territorio per evitare che si verifichino episodi di criminalità – ha spiegato il primo cittadino – Su questo fronte, la polizia municipale ha intensificato la propria azione di monitoraggio grazie anche a periodici controlli notturni. Tuttavia credo che da soli, i vigili urbani, non possono contrastare i crescenti fenomeni delinquenziali. C’è bisogno di una maggiore sinergia anche con le altre forze dell’ordine operanti sul territorio”.

Proprio domenica scorsa, alla frazione Penta di Fisciano, è stata data alle fiamme una vecchia casa disabitata. Presumibilmente si è trattato di un incendio doloso, sul quale stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino con l’ausilio delle telecamere a circuito chiuso posizionate sulla parete esterna dell’esercizio commerciale di un privato.

Il primo cittadino ha anche colto l’occasione di ricordare l’importanza strategica dell’eventuale istituzione del Commissariato di Polizia all’interno del Campus Universitario di Fisciano, che il Ministero dell’Interno, tramite il sottosegretario di Stato, Carlo De Stefano, ritenne inutile, considerando soddisfacente l’attuale situazione della sorveglianza, dell’ordine e della sicurezza su tutto il territorio di riferimento.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA